x

Baltrum

  1. Home
  2.  › 
  3. Germania
  4.  › 
  5. Bassa Sassonia
  6.  › 
  7. Isole
  8.  › 
  9. Isole Frisone Orientali

L’isola di Baltrum, sul Mare del Nord, offre diversi superlativi ai residenti, ai turisti e ai visitatori giornalieri. Tra le sette isole della Frisia orientale abitate, Baltrum è di gran lunga la più piccola, con una superficie di 6,5 km². Inoltre, Baltrum è il comune più piccolo del distretto della Frisia orientale di Aurich. Sull’isola vivono ben 600 abitanti. La terraferma opposta, con il porto dei traghetti di Baltrum, Nessmersiel, dista quattro chilometri e mezzo. Con la bassa marea, è possibile camminare da Nessmersiel a Baltrum, letteralmente attraverso il Mare del Nord, per circa due ore e mezza sotto la guida di un’esperta guida di fanghi. Più del 90% dell’isola è verde, così come altre aree come dune, sabbia e spiaggia. Baltrum è considerata una tipica isola dunale, formata da depositi di sabbia e banchi di sabbia. Il fatto che la piccola isola del Mare del Nord sia priva di automobili è ovvio e viene menzionato più che altro per completezza. Dalla metà degli anni Sessanta, Baltrum è una stazione termale del Mare del Nord riconosciuta dallo Stato. Oltre alle poche centinaia di abitanti dell’isola, diverse migliaia di visitatori soggiornano regolarmente a Baltrum dalla primavera al tardo autunno. La maggior parte di loro sono turisti che soggiornano sull’isola per diversi giorni o addirittura settimane. A Baltrum non ci sono sempre stati nomi di strade, ma solo numeri civici. In linea di massima, corrispondono all’epoca di costruzione della rispettiva casa. Chi decide di trascorrere una vacanza al mare su Baltrum può essere certo di poter fuggire dalla frenesia della vita quotidiana o, per dirla in altro modo, di essere liberato dalla frenesia della vita quotidiana quando sale a bordo del traghetto Baltrum.

Queste sono le condizioni generali in cui il vacanziere di Baltrum può prepararsi alle settimane più belle e allo stesso tempo più tranquille dell’anno, si potrebbe anche dire che deve farlo. Una volta arrivati sull’isola, bisogna accontentarsi di ciò che Baltrum ha da offrire. Se conoscete e tenete conto dei seguenti 12 punti, potrete godervi una vacanza sull’idilliaca isola del Mare del Nord tanto tranquilla quanto rilassante e ricca di esperienze.

Come arrivare a Baltrum

L’isola è raggiungibile in barca e in aereo. Il volo dal punto di atterraggio di Norden-Norddeich all’isola dura poco meno di dieci minuti. In nave, il viaggio con il traghetto Baltrum dal porto di Nessmersie dura poco più di mezz’ora, a seconda del tempo e del vento di mare. Il viaggio con Deutsche Bahn AG termina alla stazione ferroviaria di Norden. Da lì, il viaggio prosegue in autobus fino al molo del porto. Per chi viaggia in auto, l’indirizzo di navigazione è “Strandstraße 1, D-26553 Nessmersiel”. L’auto può essere parcheggiata in uno dei grandi parcheggi, chiusi, coperti o liberi. Il trasferimento da qui al molo dei traghetti può essere prenotato in anticipo.

West village e East village

La parte abitata dell’isola è divisa in tre parti: l’Old East Village, il West Village e l’East Village. Westdorf si trova all’estremo ovest dell’isola, con molte case unifamiliari e condomini in mattoni rossi a uno o due piani. Qui si svolge la vita principale dell’isola, con alberghi, pensioni, appartamenti per vacanze, negozi al dettaglio, caffè e ristoranti. Il municipio e l’amministrazione delle terme si trovano nel villaggio occidentale, così come il SindBad, la palestra, i campi da tennis e la casa dei bambini. Il Villaggio Est non è una zona molto popolata dell’isola, ma piuttosto appartata nel nord di Baltrum. L’Old East Village è, come suggerisce il nome, la zona più antica dell’isola. Ecco alcune delle case più antiche con i numeri civici più bassi. Alcuni di essi sono oggi utilizzati come appartamenti per le vacanze o come caffè decisamente romantico.

La storica campana dell’isola

La campana a isola indipendente è il punto di riferimento di Baltrum. Si trova di fronte all’antica chiesa dell’isola, risalente al 1820, con spazio per ben quattro dozzine di visitatori. Il campanile è una semplice struttura in legno in cui è appesa la campana di un veliero olandese arenato al largo dell’isola. Durante le festività natalizie, la campana dell’isola suona per le funzioni serali e anche come campana nuziale. Inselglocke è anche il nome di una rivista per gli ospiti pubblicata in diversi numeri tra la primavera e l’autunno dall’Heimatverein Baltrum e.V..

Informazioni turistiche “senza riposo per l’ospite

Dopo l’arrivo sull’isola e il check-in nell’hotel o nella pensione, o dopo essersi sistemati nell’appartamento per le vacanze, la prima tappa è l’ufficio informazioni turistiche dell’amministrazione delle terme nell’edificio del municipio. L’orario di apertura è nei giorni feriali dalle 09.00 alle 12.00; durante le vacanze estive inoltre il pomeriggio dalle 14.00 alle 16.00 e il sabato dalle 10.00 alle 12.00. Qui potrete scoprire tutto sull’isola. Qui l’ospite dell’isola apprende tutto ciò che è interessante e che vale la pena di conoscere secondo il motto “senza riposare all’ospite”. A Baltrum le distanze sono brevi in entrambi i sensi, anche perché tutti conoscono tutti. Un altro punto di contatto per i turisti interessati è l’Heimatverein Baltrum, con il suo impegno per la cultura, la storia e il turismo sull’isola.

Vita d’albergo a Baltrum

I vacanzieri hanno l’imbarazzo della scelta quando si tratta di scegliere l’hotel migliore tra i tanti e bellissimi. Nomi come Hotel Dünenschlösschen, Hotel Sealords, Hotel Strandburg, Hotel Strandhof, Strandhotel Wietjes o Hotel Witthus promettono un soggiorno piacevole e confortevole sull’isola con colazione, mezza pensione o pensione completa. Un’atmosfera davvero familiare è offerta da bed-and-breakfast come Gästehaus Meeresgruß, Haus am Wäldchen, numero 183, o Haus am See, numero 200. Dopo una ricca colazione nell’accogliente sala colazioni, la giornata di vacanza inizia con una passeggiata in spiaggia fino alla sedia a sdraio prenotata.

Appartamento per vacanze con angolo cottura

C’è un’ampia scelta di appartamenti per vacanze ben curati e arredati in modo confortevole, di diverse dimensioni e numero di camere. Il numero civico permette di capire facilmente se si tratta di una casa più vecchia, con un numero a due cifre, o di una nuova casa per le vacanze, con un numero a tre cifre. Per l’autoapprovvigionamento e il self-catering, i grandi magazzini Stadtlander sono il punto d’incontro di tutti gli isolani. Nell’Ostdorf, la filiale di un supermercato offre panini freschi di forno. Il mercato dell’isola e il mercato dei prodotti freschi completano l’ampia gamma di prodotti dell’isola, compresi quelli biologici. Ciò che non cresce su Baltrum viene “traghettato” quotidianamente dalla terraferma a Norden via Nessmersiel. È chiaro che l’auto-catering non deve fare a meno di nulla.

Vacanza sull’isola in acqua

Chiunque si rechi in un’isola del Mare del Nord come Baltrum vuole godere e sperimentare il fascino del mare. Ci sono molti modi per farlo, con una spiaggia balneare, una spiaggia per gli aquiloni, la pesca in mare o un’escursione sulle distese di fango. Se l’acqua del mare è troppo fredda, la piscina coperta SindBad con acqua di mare riscaldata è un vero piacere fare il bagno in qualsiasi periodo dell’anno. Qui al SindBad si trova anche il Baltrum Spa and Healing Centre con i suoi vari trattamenti termali e di benessere, nonché i benefici trattamenti di talassoterapia. Anche sport di tendenza come il surf e il kite sono possibili al largo di Baltrum. Nelle case numero 192 e 194 è possibile ottenere informazioni, corsi, materiale e lezioni sull’area kite di Baltrum.

Vacanza sull’isola sulla terraferma

Le attività al di fuori dell’acqua qui a Baltrum includono il cobigolf, una forma di minigolf a sé stante, la pallavolo, la pallapugno, il calcio o i birilli e il tennis nella Baltrum Arena. Le attività sportive per grandi e piccini includono l’aqua cycling, la ginnastica mattutina sulla spiaggia, lo street workout e la Baltrum Run. Con una lunghezza di 5,35 chilometri, si adatta perfettamente alle dimensioni dell’isola. Ogni martedì alle 16.30, il percorso conduce dal sentiero asfaltato alle dune e torna al punto di partenza/arrivo. Le attività all’aperto qui nel Mare del Nord dipendono naturalmente dal tempo e dalle condizioni atmosferiche.

Vacanze a Baltrum per famiglie con bambini

Al più tardi dall’inizio del millennio, Baltrum si è distinta come isola per bambini. Uno dei motivi è che non ci sono automobili, quindi i più piccoli possono giocare e scatenarsi in tutta sicurezza. L’Onno-Klub e l’Onno’s Kinderspöölhus sono i luoghi di ritrovo più popolari, sia all’interno che all’esterno. Le varie attività per ragazze e ragazzi includono artigianato, giochi di società e attività al chiuso e all’aperto. Sull’isola ci sono diversi parchi giochi, come al bar della spiaggia, vicino alla pineta, sotto la scuola dell’isola e, naturalmente, alla Kinderspöölhus di Onno. La spiaggia è un unico parco giochi di sabbia lungo circa cinque chilometri. La vecchia sala da spiaggia all’ultimo ingresso della spiaggia, dietro il negozio di Stark, diventa il centro giovanile di Baltrum durante i mesi estivi.

Medico dell’isola + farmacia dell’isola

Il medico dell’isola, con il suo studio collettivo al numero civico 204, si prende cura della vostra salute. Gli orari di consultazione e trattamento sono tutto l’anno nei giorni feriali dalle 10.00 alle 12.00. La domenica viene offerto un consulto d’emergenza alle ore 11.00. Nel West Village, al numero civico 74, più precisamente di fronte alla Volksbank, si trova l’Inselapotheke. È aperta tutti i giorni, nei giorni feriali dalle 9.30 alle 12.30 e nei giorni feriali dalle 15.30 alle 19.30. La domenica è aperto dalle 11.00 alle 12.00, in corrispondenza con gli orari di consultazione del medico isolano.

Matrimonio romantico a Baltrum

Sposarsi a Baltrum è un’esperienza indimenticabile per molte coppie. L’ufficio anagrafe di Baltrum offre due sale matrimoni con vista sul mare. In alternativa, è disponibile il nuovo punto di riferimento di Baltrum, una replica della storica torre balneare di Baltrum creata dagli amici dell’isola di Baltrum. Offre spazio per il piccolo gruppo di sposi e una vista panoramica sulla spiaggia del Mare del Nord. L’amministrazione comunale di Baltrum offre una libera scelta di date nelle mattine dal lunedì al sabato, un’ampia selezione di bellissimi libri genealogici con lo stemma di Baltrum, fotografie o registrazioni video durante il matrimonio, lo scambio di entrambi gli anelli e il tradizionale bicchiere di champagne per calmarsi dopo la cerimonia nuziale.

Baltrum in inverno – Inverno su Baltrum

Da quando il Mare di Wadden della Frisia orientale è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, la piccola isola è diventata anche una destinazione turistica sempre più popolare nei mesi invernali per una vacanza tranquilla con una passeggiata lungo la spiaggia e un soggiorno romantico in una casa vacanze, una pensione o un hotel. Le giornate invernali non sono necessariamente fredde, ma molto fresche, con forti venti provenienti dal Mare del Nord aperto. E mentre gli abitanti della città trascorrono tranquille giornate invernali a Baltrum, le informazioni turistiche pubblicizzano già le vacanze estive del prossimo anno al mercatino di Natale di Essen, una grande città della Ruhr.