x
  1. Home
  2.  › 
  3. Svezia
  4.  › 
  5. Stoccolma

Chiesa tedesca St. Gertrud

La chiesa di Santa Gertrude, con la sua torre alta 96 metri, è l’edificio più alto di Gamla Stan, la città vecchia di Stoccolma. Di solito viene chiamata Chiesa Tedesca (Tyska kyrkan), poiché è la chiesa della comunità tedesca a Stoccolma dal 1571, la più antica comunità tedesca all’estero.

Tyska Kyrkan, la chiesa tedesca

Le parti più antiche della chiesa sono la cantina e il muro settentrionale, entrambi risalenti al Medioevo. A quel tempo, durante il periodo d’oro della Lega Anseatica, c’era un gran numero di mercanti tedeschi a Stoccolma che si erano organizzati in una corporazione. La casa di riunione di questa corporazione di St. Getruds fu il precursore della chiesa tedesca di oggi. Dopo la Riforma, tuttavia, tutte le corporazioni furono sciolte sotto il re Gustav Vasa nel 1544 e la proprietà, compreso l’edificio, passò alla corona svedese.

Sotto il re Gustavo Vasa, la Svezia non solo ottenne l’indipendenza, ma fondò anche la propria chiesa protestante luterana di stato, la Chiesa di Svezia(Svenska kyrkan). A causa della cessazione della messa in latino, le funzioni si tennero d’ora in poi in svedese – e i molti tedeschi a Stoccolma desideravano anche celebrare le funzioni nella loro lingua.

Il re Gustavo I concesse il privilegio per la prima volta nel 1558, ma le prime funzioni si tennero ancora nella Storkyrka. Fu solo nel 1571 che la vecchia guildhall fu usata per questo scopo, inizialmente condivisa con la congregazione finlandese. Nel 1607, l’edificio fu ufficialmente donato alla congregazione tedesca dal re Carlo IX.

Nel 1638-1642 la chiesa fu notevolmente ampliata. L’architetto dei lavori di ricostruzione fu Hans Jacob Kristler, un capomastro di Strasburgo , sotto la cui direzione fu costruito anche il castello di Ulriksdal a nord di Stoccolma. La volta e il muro meridionale della vecchia sala della gilda furono demoliti e ricostruiti con un interno a due navate e una volta che poggia su due grandi pilastri. Inoltre, la costruzione del primo campanile iniziò nel 1613, fu completato nel 1647 e fu dotato del primo carillon della Svezia nel 1666.

Purtroppo, questa prima torre fu distrutta in un incendio nel 1878. La torre attuale, progettata dall’architetto berlinese Julius Carl Raschdorff (1823-1914), fu inaugurata sei anni dopo. L’opera più famosa di Raschdorff è il Duomo di Berlino.

Scatola reale di Hedvig Eleonora

A sinistra dell’altare si erge maestoso il palco reale in vetro, che l’architetto della città di Stoccolma Nicodemus Tessin il Vecchio, originario di Stralsund, aveva costruito per la regina Hedvig Eleonora nel 1672. Tessin era un architetto reale e, come nativo tedesco, un parrocchiano della Chiesa tedesca. La regina Hedvig Eleonora, figlia del duca Federico III di Schleswig-Holstein-Gottorf, era anch’essa tedesca e quindi frequentava regolarmente le funzioni. Il monogramma in cima alla scatola è quello di suo figlio Carlo XI, che divenne maggiorenne e fu incoronato re nello stesso anno.

DCIM102GOPROGOPR2702.JPG
La Loggia Reale di Hedvig Eleonora

Organo Düben

Soprattutto nel XVII secolo, la Chiesa tedesca era un centro importante per la musica da chiesa, anche grazie al lavoro della famiglia di organisti Düben. Questa dinastia fu fondata dall’organista nato a Lipsia Andreas Düben, che fu organista della Chiesa tedesca dal 1625 e Kapellmeister della Corte Reale dal 1640.

DSC04431
L’organo Düben nella chiesa tedesca di Stoccolma

Suggerimento: servizio religioso tedesco a Stoccolma

Se ti trovi a Stoccolma di domenica, non dovresti perderti la funzione religiosa delle 11 del mattino. Dato che la congregazione appartiene organizzativamente alla Chiesa di Svezia, il servizio si svolge anche secondo la sua liturgia (anche se in tedesco). I visitatori di Stoccolma sono sempre i benvenuti.

Öffnungszeiten

  • Montag: Geschlossen
  • Dienstag: Geschlossen
  • Mittwoch: Geschlossen
  • Donnerstag: Geschlossen
  • Freitag: 11:00–15:00 Uhr
  • Samstag: 11:00–15:00 Uhr
  • Sonntag: 12:30–16:00 Uhr

Wegbeschreibung

  • U-Bahn: mit der roten oder grünen Linie bis zur Haltestelle Gamla Stan. Von dort sind es nur wenige Minuten zu Fuß.
  • Bus: Mit den Linien 2, 3, 53, 55, 57, 76 und 96 bis zur Haltestelle Mälartorget.

More Info

AdresseSvartmangatan 16, 111 29 Stockholm, Schweden
Telefon+46 84111188
Wikipediade.wikipedia.org