Empire State Building

  1. Home
  2.  › 
  3. Stati Uniti d'America
  4.  › 
  5. New York

L'Empire State Building è uno dei monumenti più famosi degli Stati Uniti e un simbolo della città di New York. Si trova a Manhattan all'incrocio tra la Fifth Avenue e la West 34th Street. Completato nel 1931, è stato per decenni l'edificio più alto del mondo e rimane tuttora uno degli edifici più alti di New York. Con i suoi 102 piani e un'altezza di 381 metri (443,2 metri con l'antenna), attira ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo.

Una delle ragioni principali della popolarità dell'Empire State Building è la sua impressionante architettura Art Déco. La facciata è realizzata in calcare e granito, mentre l'interno dell'edificio presenta pavimenti, soffitti e pareti in marmo riccamente decorati. L'Empire State Building è noto anche per la sua illuminazione: di notte la cima della torre si illumina di colori diversi per celebrare occasioni speciali o festività.

Una delle principali attrazioni dell'Empire State Building è il ponte di osservazione all'86° piano, che offre una vista mozzafiato a 360 gradi di New York e dell'area circostante. Nelle giornate limpide, i visitatori possono vedere fino a 130 chilometri di distanza e ammirare luoghi come il Chrysler Building, il One World Trade Center, Central Park e la Statua della Libertà. Esiste anche un ponte di osservazione meno conosciuto, al 102° piano, che offre una vista ancora migliore.

L'Empire State Building non è solo un'attrazione turistica, ma anche un edificio per uffici che ospita aziende di vari settori. Nel corso degli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti ed è stato dichiarato National Historic Landmark nel 1986.