Museo di storia di Amburgo

  1. Home
  2.  › 
  3. Germania
  4.  › 
  5. Amburgo
Il Museo di Storia di Amburgo è stato costruito nel 1922 dall'architetto amburghese Fritz Schumacher e si trova nella Neustadt su Holstenwall. Ha la più grande collezione di storia urbana in Germania e mostra una panoramica dall'anno 800 ad oggi. I visitatori imparano come il forte della missione di Hammaburg si è sviluppato in una delle più grandi e importanti città portuali d'Europa.

Un tour attraverso la storia della città nel museo di Amburgo.

Questa zona centrale è dedicata al pirata Klaus Störtebeker, tra gli altri. I visitatori possono vedere una replica di una ruota dentata e meravigliarsi di un teschio di 600 anni attribuito al bucaniere. L'epoca della Riforma è tematizzata da numerose sculture sacre.

Una sala dei mercanti ricostruita delle case dei borghesi del XVII secolo mostra il boom culturale della città anseatica. La costruzione navale e la navigazione a partire dal 18° secolo sono un'altra area di interesse. Una delle mostre più importanti qui è il grande modello del cantiere navale della Wapen di Amburgo III, una nave convoglio di Amburgo.

La città di Amburgo nel 20° secolo

Molti temi della vita quotidiana dai tempi dell'Impero tedesco fino alla fine del millennio sono presentati in un'area espositiva speciale. Questi includono un salotto dell'epoca imperiale e un negozio di latte degli anni '30. Altre attrazioni includono un rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale, stanze di un appartamento condiviso del 1972 circa e un loft di design degli anni 1990.

La vita culturale della città anseatica

Nei settori del teatro, della musica, dell'arte e della moda, viene tematizzata la vita culturale della città di Amburgo a partire dal XVII secolo. La storia del costume è trattata in modo particolarmente dettagliato, e i costumi del ballerino Sylvin Rubinstein sono mostrati insieme ai costumi di flamenco. Un importante reperto del periodo barocco è il modello del Tempio di Salomone costruito tra il 1680 e il 1692.

Numerosi pezzi sui temi del teatro e della musica dei secoli XVII e XVIII provengono dai palcoscenici della città di Amburgo in quel periodo. Questi includono un trombone del 1587 e il clavicembalo di Carl Conrad Fleischer del 1716.

Informazioni sul museo

Altri musei nella zona