La Bosnia ed Erzegovina è un paese con un tratto di costa sul Mar Mediterraneo, con molte foreste profonde e alte montagne. Tutto questo è in realtà fatto su misura per portare valuta estera dal turismo. E qui non ci sono solo molte attrazioni, ma anche simboli di riconciliazione.

Il primo e più importante è il ponte di pietra di cinquecento anni Stari Most nella città di Mostar. È sulla lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO, fu distrutta durante la guerra e rapidamente ricostruita. Il punto di riferimento di questa antica città è sempre stato considerato un ponte simbolico tra Oriente e Occidente. Attraversa il fiume Neretva e collega l’ovest della città di Mostar, di influenza cattolica, con l’est, la casa ancestrale di coloro che professano l’Islam. È comune che i giovani si buttino dal ponte nel fiume – quasi sempre per qualche moneta dai turisti ospiti.

In Bosnia ed Erzegovina, i visitatori percepiscono molto presto che questo paese è una specie di interfaccia tra l’Occidente e l’Oriente. L’arte, per esempio, è sempre stata soggetta a diverse influenze, e chiunque guardi nei musei del paese troverà vasi d’argilla neolitici, mosaici romani e oggetti quotidiani cristiani e islamici. Anche la cucina tradizionale del paese attraversa l’arco tra l’Occidente e l’Oriente. Quelli a cui piace possono provare i dolci orientali lì. Oppure provate le tipiche specialità austriache. Un giro attraverso il paese offre interessanti motivi fotografici ai piedi delle Alpi Dinariche e nella capitale Sarajevo, dove i ricordi delle Olimpiadi invernali del 1984 sono ancora mantenuti vivi qua e là. È anche il ricordo di tempi pacificati.

Bosnia ed Erzegovina - Guida turistica 2023

Bosnia ed Erzegovina

Guida turistica 2023

  1. Home
  2.  › 
  3. Paesi
Numerosi osservatori politici degli eventi nei Balcani sono d'accordo: il paese della Bosnia ed Erzegovina è molto difficile da governare. Le differenze etniche sono troppo grandi, i ricordi della guerra dopo la disintegrazione della Jugoslavia negli anni '90 sono troppo freschi. Allora, le truppe serbe, bosniache e croate combattevano un'aspra guerra civile. La comunità internazionale non è riuscita poi a trovare soluzioni per riunire i diversi gruppi di popolazione. Ora le speranze del paese poggiano su una giovane generazione che non ha interesse in nuovi conflitti.
01

Dati del paese Bosnia ed Erzegovina

In sintesi
Bandiera
Popolazione3.507.000
Area51129 km2
ContinenteEuropa
ValutaMarco Convertibile (BAM)
Paesi limitrofiCroazia, Montenegro und Serbia
02

Mappa

Confini del paese e ubicazione della capitale
04

Guida