x

Trasporto pubblico a Parigi

In viaggio a Parigi in metro, autobus e treno

  1. Home
  2.  › 
  3. Francia
  4.  › 
  5. Parigi
La capitale francese Parigi è una delle destinazioni di viaggio più popolari del mondo. Quindi non sorprende che abbia un eccellente sistema di trasporto. I visitatori della Città dell'Amore possono esplorare gran parte della città a piedi, ma per le distanze più lunghe tra le singole attrazioni vale la pena usare i trasporti pubblici.

Trasporto pubblico a Parigi

In una grande città come Parigi, le cose possono diventare frenetiche. E anche se non c’è niente di meglio di una passeggiata a piedi per le belle strade piccole e grandi della capitale francese, a volte il trasporto pubblico è semplicemente più veloce. Se vuoi familiarizzare con il sistema di trasporto locale, ti consigliamo le mappe dei percorsi gratuite nelle stazioni o all’aeroporto.

Ci vuole poco tempo per abituarsi al sistema. Noterete rapidamente quanto siano efficienti e utili i trasporti pubblici a Parigi. Presto ti muoverai per i corridoi della metropolitana come un locale e potrai goderti la città in ogni modo immaginabile.

Sfortunatamente, la metropolitana con i suoi tornelli e scale non è senza barriere. I visitatori con problemi fisici dovrebbero quindi astenersi dall’utilizzare la metropolitana. Gli autobus, d’altra parte, hanno rampe e porte sufficientemente larghe, e anche alcuni tram sono ora adattati alle esigenze dei viaggiatori con handicap fisici.

Mezzi di trasporto a Parigi

Come si addice a una grande città, Parigi ha un esteso sistema sotterraneo, la metropolitana. Un’altra opzione di trasporto può essere trovata nell’uso degli autobus della città di Parigi. Ci sono anche collegamenti veloci con le aree urbane e le periferie vicine.

La metropolitana

Il primo porto di scalo per muoversi nella capitale francese è la metropolitana. Gli abitanti e i turisti si affidano alle 16 linee della metropolitana, che servono più di 300 stazioni nella zona della città. Due linee (1, 14) sono addirittura senza conducente e funzionano automaticamente. Il servizio inizia alle 5:30 e termina all’1:15 del mattino presto, un’ora più tardi prima dei giorni festivi, il sabato e la domenica.

Attenzione: può diventare molto affollato nelle ore del mattino e della sera. I viaggiatori dovrebbero evitare a tutti i costi le ore di punta. Più di 5 milioni di persone usano la metropolitana ogni giorno.

Autobus

Ci sono 353 linee di autobus a Parigi. Le fermate degli autobus non sono sempre facili da trovare, ma se fate attenzione ai segnali, troverete presto la strada. Sull’autobus, i passeggeri devono mostrare il loro biglietto all’autista o convalidarlo in uno dei distributori automatici.

Durante le ore in cui non c’è servizio di metropolitana, gli autobus notturni, i cosiddetti Noctilien, si occupano del trasporto. Quindi anche i nottambuli non devono necessariamente camminare. Tra le 0:30 e le 5:30 del mattino, 47 linee di autobus notturni fanno la spola tra il centro di Parigi e la campagna circostante. Gli autobus notturni sono quindi un grande aiuto per i visitatori che vivono al di fuori della zona centrale.

Treni e RER

I treni RER (Réseau Express Régional) ti portano alla periferia di Parigi. La RER ha cinque linee (A,B,C,D,E) che servono i punti principali di Parigi, come l’aeroporto (linea B dalla Gare du Nord all’aeroporto CDG).

Oltre al treno regionale, vengono gestiti anche treni suburbani. Uno di questi treni suburbani porta i viaggiatori a uno dei luoghi più spettacolari della capitale, la Reggia di Versailles.

I visitatori possono anche salire su una delle linee di tram. Il tram non è così popolare come la metropolitana, ma offre delle viste molto più belle durante il viaggio.

Biglietti e prezzi

È possibile ottenere i biglietti per la metropolitana e la RER da uno degli innumerevoli distributori automatici di biglietti in giro per Parigi, così come all’aeroporto. Queste macchine sono di solito di un verde brillante e quindi difficili da mancare. Gli acquirenti di biglietti singoli possono passare dalla RER alla metropolitana e viceversa. Purtroppo non è possibile cambiare dalla RER o dalla metropolitana all’autobus o al tram.

Con un biglietto, i passeggeri possono utilizzare tutte le linee della metropolitana e le linee RER nelle zone 1 e 2 della città per due ore. Puoi cambiare treno tutte le volte che vuoi. Per gli autobus e i tram, un biglietto dà diritto a viaggiare fino a 1:30 ore.

Il prezzo per un viaggio singolo è di 1,90 € per la metropolitana e la RER, così come per gli autobus e i tram. Puoi anche comprare i biglietti in un pacchetto di dieci per 14,90 euro, risparmiando 4,10 euro. Un biglietto singolo per la Reggia di Versailles costa 3,65 euro. È possibile acquistare un abbonamento settimanale per la metropolitana e la RER. Questo è disponibile solo alla biglietteria, in quanto viene fornito con una foto personale.

Ci sono anche molte altre opzioni di biglietti, tra cui un pass giornaliero del fine settimana per i giovani sotto i 26 anni e il pass giornaliero Mobilis per viaggi brevi. Per maggiori informazioni, clicca qui.

La metropolitana: orientamento per i turisti

Se vieni a Parigi per la prima volta, avrai naturalmente qualche difficoltà a navigare nella vasta città. Per questo motivo, abbiamo messo insieme per voi alcuni punti di passaggio importanti e le stazioni che vi appartengono:

  • Arco di Trionfo – Charles de Gaulle Etoile – Linee 1, 2, 6
  • Champs-Elysée – incluso Charles de Gaulle Etoile, Clémenceau – linee 1, 2, 6, 9, 13
  • Torre Eiffel – compresi Trocadéro e Champs de Mars – Tour Eiffel – linee 6, 9
  • Louvre – Rivoli e Palais-Royal-Musée du Louvre – linee 1, 7
  • Moulin Rouge – Blanche – linea 2
  • Notre-Dame – Cité – linea 4
  • Sacré Coeur – Abbesses e Anvers – linee 2, 12