x

Mar dei Caraibi

Molti vacanzieri sono attratti dai Caraibi ogni anno. Il Mar dei Caraibi incanta con acque cristalline e turchesi e chilometri di spiagge di sabbia bianca con palme e vegetazione tropicale. È un affluente dell’Oceano Atlantico e forma un’unità con il Mar Mediterraneo americano e il Golfo del Messico.
Il Mar dei Caraibi ai margini delle Indie Occidentali è noto per il secondo viaggio di Cristoforo Colombo, che partì una seconda volta nel 1492 per raggiungere l’India, ma finì nei Caraibi. Ha impiegato dieci settimane per andare da Gran Canaria ai Caraibi. Oggi, le navi moderne possono fare la rotta in 14 giorni. Numerosi fiumi sfociano nel Mar dei Caraibi, quindi porta molta acqua dolce in combinazione con le forti piogge. Questo crea uno strato con un più alto contenuto di sale, che spinge sopra di esso e favorisce anche la formazione di tempeste. Ci sono squali nel Mar dei Caraibi il cui affascinante modo di vivere può essere osservato dai turisti. Inoltre, i Caraibi sono un vero paradiso per i sub.

?>