x

Traghetti per Svezia

Percorsi, biglietti e orari

Molti svedesi preferiscono viaggiare in traghetto attraverso il Mar Baltico. Da un lato, potete facilmente portare con voi la vostra auto o il vostro camper, dall'altro, la traversata stessa è un evento speciale. In questa pagina vi forniamo una panoramica dei traghetti per la Svezia, confrontiamo i prezzi e vi diamo consigli su come risparmiare.

Quale traghetto devo prendere, si chiederanno alcuni guardando la mappa del percorso. La risposta è semplice: dipende… da dove venite, da dove volete andare in Svezia, da quanto denaro volete spendere e anche se volete viaggiare di notte o di giorno.

[toc]

Traghetto diretto attraverso il Mar Baltico per la Svezia

In Germania ci sono quattro porti per traghetti con un collegamento diretto con la Svezia: Kiel, Travemünde (vicino a Lubecca), Rostock e Saßnitz (sull’isola di Rügen).

Le rotte Kiel – Göteborg (Stena Line) e Rostock – Stoccolma (Hansa Destinations) vi portano più a nord. Entrambi gli itinerari sono ideali per chi vuole andare a Göteborg, Stoccolma o anche più a nord e non vuole passare molto tempo in macchina. Il collegamento giornaliero di Stena Line è una delle rotte più popolari verso la Svezia. La nave parte da Kiel la sera alle 18:45 e arriva a Göteborg la mattina successiva.

Il collegamento diretto con Stoccolma è offerto tre volte alla settimana; la partenza è sempre alle 19.00, l’arrivo nel sobborgo di Stoccolma di Nynäshamn è la mattina successiva. Una volta alla settimana si fa scalo a Visby, sull’isola di Gotland.

Dagli altri tre porti dei traghetti si arriva “solo” alla Svezia meridionale, a Malmö, Trelleborg o Ystad. I percorsi da Travemünde e Rostock sono abbastanza simili: se si proviene da Amburgo, si consiglia il porto di Travemünde; se si proviene da Berlino, il porto di Rostock. I percorsi di questo itinerario sono offerti più volte al giorno, sia di giorno che di notte. Non è necessario prenotare una cabina durante il giorno, la traversata è quindi notevolmente più economica.

Il percorso da Sassnitz, che esiste in questa forma solo da settembre 2020, occupa una posizione speciale. Con un tempo di percorrenza di sole 2,5 ore, è di gran lunga il collegamento più breve e veloce dalla Germania alla Svezia. Questo risparmio di tempo lo rende un’alternativa anche per i viaggiatori provenienti dalla Germania occidentale, nonostante il lungo viaggio.

I 6 itinerari diretti dalla Germania alla Svezia:

Göteborg - Kiel

8 Itinerari settimanali
14 h 30 min

Trelleborg - Rostock

3 itinerari giornalieri
6 h
11 Itinerari settimanali
5 h 45 min

Visby - Rostock

2 Itinerari settimanali
12 h

Nynäshamn - Rostock

2 Itinerari settimanali
16 h

Trelleborg - Travemünde

13 Itinerari settimanali
7 h 45 min

Malmö - Travemünde

21 Itinerari settimanali
8 h 45 min

Ystad - Sassnitz

FRS Baltic
3 itinerari giornalieri
2 h 30 min

Dalla Danimarca alla Svezia

Il percorso più noto attraverso la Danimarca è la cosiddetta Vogelfluglinie Puttgarden – Rødby tra le isole di Fehmarn e Lolland (durata del viaggio 45 minuti). Il percorso in auto fino a Copenaghen dura circa 2 ore, e da lì si può proseguire attraverso il ponte di Öresund (a pagamento) fino a Malmö. Oppure potete spostarvi di circa 60 km a nord di Copenaghen e prendere il traghetto da Helsingør a Helsingborg, operato sempre da Scandlines.

Il percorso corrispondente da Rostock a Gedser funziona esattamente nello stesso modo. È solo leggermente più lungo e anche in questo caso si può scegliere tra il ponte di Öresund e il traghetto da Helsingør a Helsingborg.

Un’altra alternativa per raggiungere la costa occidentale svedese è rappresentata dai collegamenti Grenå – Halmstad e Frederikshavn – Göteborg, che circolano più volte al giorno.

Göteborg - Frederikshavn

7 itinerari giornalieri
3 h 15 min

Halmstad - Grenaa

16 Itinerari settimanali
4 h 35 min

Dalla Polonia alla Svezia

Se vivete a est di Berlino, dovreste assolutamente dare un’occhiata ai percorsi che passano per la Polonia. Anche queste possono essere un’alternativa interessante dal punto di vista finanziario.

Direttamente al confine con la Germania, sul lato polacco dell’isola di Usedom, si trova il porto dei traghetti di Świnoujście (Swinemünde). La rotta diretta per Trelleborg è un’alternativa economica alla rotta analoga da Rostock o Sassnitz.

Molto più a est si trovano i porti dei traghetti di Gdynia e Danzica. Per chi parte dalla Germania orientale e vuole raggiungere Stoccolma (o più a nord), la rotta da Danzica a Nynäshamn, a sud di Stoccolma, è ancora un’opzione interessante. Una famiglia di quattro persone, compresa la cabina e l’auto, paga solo circa 400 euro per la traversata di 18 ore: la partenza è alle 18.00 e si è già a Stoccolma per il pranzo.

Karlskrona - Gdynia

3 itinerari giornalieri
10 h 16 min

Trelleborg - Swinoujscie

10 Itinerari settimanali
5 h 45 min

Ystad - Swinoujscie

14 Itinerari settimanali
7 h 15 min
19 Itinerari settimanali
6 h 30 min

Nynäshamn - Danzig

7 Itinerari settimanali
18 h

Dalla Norvegia alla Svezia

Le navi della compagnia norvegese Color Line, che salpano ogni giorno da Kiel a Oslo, sono particolarmente lussuose. Le traversate sono anche commercializzate come crociere e la qualità delle cabine e del cibo a bordo è di conseguenza elevata.

Una traversata per una famiglia di quattro persone (con auto + cabina) è disponibile in alta stagione a partire da circa 560 euro. È costoso, ma se siete diretti verso la Svezia centrale (ad esempio Värmland o Dalarna) risparmierete un bel po’ di strada. E Oslo è, ovviamente, una città a sé stante da visitare assolutamente.

È anche possibile passare dalla Danimarca alla Norvegia e proseguire verso la Svezia. Potete trovare queste rotte alla pagina: Traghetti per la Norvegia.

Altri itinerari verso la Svezia

Ci sono anche rotte dirette di traghetti dalla Svezia alla Finlandia, agli Stati baltici e alla Russia.

[Routen2 Finnland]

[Routen2 Estland]

[Routen2 Lettland]

[Routen2 Litauen]

Porti di traghetti in Svezia

Compagnie di traghetti